VISITA GINECOLOGICA PREMENOPAUSA ROMA

******

Perché è opportuno fare una visita ginecologica in premenopausa?

La premenopausa, il periodo che precede la menopausa, può essere caratterizzata da una serie di disturbi come: cicli mestruali irregolari, mestruazioni scarse o abbondanti, ritardi del ciclo, umore variabile, irritabilità, ansia, tristezza, insonnia, aumento di peso, pancia gonfia, perdita della memoria, difficoltà di concentrazione, vampate, sudorazioni, secchezza vaginale, calo del desiderio.

Questa fase della premenopausa è piuttosto delicata ed è proprio in questo periodo che è opportuno cominciare a fare dei controlli mirati ad accompagnare la donna verso la menopausa con naturalezza e in salute.

Una visita ginecologica in premenopausa è il primo passo da fare per affrontare al meglio i cambiamenti che accadono in questo periodo.

La figura deputata ad accompagnare la donna in questo percorso della premenopausa è quella del ginecologo esperto in queste tematiche.

La dott.ssa Vincenza De Falco, specialista ginecologa, da molti anni a Roma si dedica in modo particolare alla tutela della salute della donna in premenopausa.

Presso il suo studio di Roma effettua per le donne in premenopausa una prima visita ginecologica completa, corredata di controllo ecografico transvaginale e mammario, oltre a una consulenza approfondita riguardo le eventuali terapie sia di tipo ormonale che non ormonale, che rappresenta l'inizio di un percorso da affrontare insieme con con una serie di controlli periodici per monitorare i sintomi e la terapia.

Per ogni donna viene progettato un percorso personalizzato e completo centrato su una visione olistica della persona. Non si tratta di scegliere solo un tipo di terapia, ma di seguire parallelamente un percorso alimentare, delle piccole modificazioni dello stile di vita, inviduare carenze vitaminiche e provvedere a una corretta integrazione, risolvere e superare eventuali conflitti di coppia e problemi relativi alla sessualità, supportare la donna psicologicamente e guidarla nella scelta degli strumenti più congeniali per superare lo stress e questa fase di cambiamento premenopausale nel modo migliore, in salute e serenità.

Il percorso premenopausa comprende le seguenti prestazioni:

-VISITA GINECOLOGICA

-VISITA SENOLOGICA

- MISURAZIONE PH VAGINALE

- VALUTAZIONE PAVIMENTO PELVICO

- ECOGRAFIA PELVICA SOVRAPUBICA IN OFFICE

- ECOGRAFIA TRANSVAGINALE IN OFFICE

- ECOGRAFIA MAMMARIA IN OFFICE

- PAP TEST ed eventuale TAMPONE VAGINALE

******

VISITA GINECOLOGICA in PREMENOPAUSA a Roma:

Informazioni e Prenotazioni: Tel: 351 8401750

Compilando il form o inviando una mail all'indirizzo di posta elettronica indicato, autorizzo www.menopausaserena.altervista.org, per mezzo del Responsabile legale Dott.ssa Vincenza De Falco, al trattamento dei miei dati sensibili relativi al tipo di prestazione prenotata, ai motivi della visita ed alle ulteriori informazioni idonee a rilevare lo stato di salute comunque collegate alla prenotazione richiesta, per finalità di fornitura del servizio in conformità a quanto previsto nel contratto e nell’informativa privacy

******

GINECOLOGA ESPERTA in Menopausa e Premenopausa

La dott.ssa Vincenza De Falco è specializzata in Ginecologia e Ostetricia ed è esperta per la diagnosi e il trattamento dei disturbi legati alla menopausa.

Da più di vent'anni si dedica con particolare attenzione alla salute della donna in premenopausa e in menopausa, portando avanti con passione progetti di studio e di ricerca.

Fornisce le seguenti consulenze specifiche per il periodo che precede (pre-menopausa) e durante la menopausa a Roma:..

******

DOVE SIAMO

 ESCAPE='HTML'

viale Regina Margherita, 239 - 00198 Roma

********************************************

Leggi i consigli della ginecologa sulla premenopausa

******

Premenopausa o perimenopausa: Come faccio a sapere se sto andando in menopausa?

Come faccio a sapere se sto andando in menopausa?

Questa è una delle domande più frequenti che le pazienti mi pongono, specialmente quelle che superati i 30-40 anni cominciano ad osservare irregolarità del ciclo o altri disturbi che possono far sospettare un inizio di menopausa. Vediamo insieme quindi cosa si può fare per capire se una donna si sta avvicinando alla menopausa. I segni fisici della menopausa possono cominciare già diversi anni prima della menopausa.

Questa fase di transizione verso la menopausa è chiamata perimenopausa o premenopausa, può durare anche 6-8 anni...

******

FSH alto e 17 beta-estradiolo basso: sono in menopausa?

Prendendo spunto dalle domande che spesso rivolgono a noi ginecologi le pazienti, ma anche le utenti su questo sito, oggi voglio parlarvi dell’interpretazione dei risultati di due dosaggi ormonali in particolare, che vengono prescritti per capire se una donna sta andando in menopausa: l’FSH e il 17 beta-estradiolo.

Prima di tutto voglio far presente che per dichiarare che una donna è andata definitivamente in menopausa non ci si basa tanto sui dosaggi ormonali, ma sul fatto che le mestruazioni sono assenti da almeno 12 mesi…

******

Ciclo mestruale scarso e scuro: premenopausa o gravidanza?

Superati i 40 anni, durante il periodo della pre-menopausa, il ciclo mestruale a volte può presentarsi scarso, in quantità ridotta e durare poco, il colore si presenta scuro, marrone e la domanda che mi ponete quando venite a fare la visita ginecologica per capire da che cosa dipende, è sempre la stessa: “E’ la menopausa o è una gravidanza?”

La riduzione della quantità e della durata del ciclo mestruale se si limita ad episodi sporadici che non superano i tre mesi consecutivi, non rappresenta motivo di preoccupazione e può essere dovuto a transitori squilibri ormonali legati a stress psicofisici.

Il colore scuro, marrone o nero che vi ritrovate ad osservare sull’assorbente o sulle mutandine e che vi spaventa moltissimo, è legato alla quantità scarsa del sangue che ristagnando in vagina subisce un processo di ossidazione e assume questa colorazione scura.

Il dubbio che sorge tra le due ipotesi di menopausa o di gravidanza allora come si risolve?...

******

Calo del desiderio sessuale e disturbi del ciclo mestruale

Il desiderio sessuale nella donna dipende da varie componenti di tipo organico, ormonale, psicologico e relazionale. In questo articolo parlerò in modo particolare dell’aspetto ormonale del desiderio sessuale femminile, di quanto sia correlato nell’età fertile al ciclo mestruale, di come si modifichi durante la menopausa e dell'influenza degli ormoni sul calo del desiderio femminile.

La presenza di un ciclo mestruale regolare dal menarca alla menopausa rappresenta un segnale molto valido di una situazione di benessere psico-fisico e anche di una buona sessualità  nella donna...

******

Sindrome Premestruale: cause, diagnosi, cure, alimentazione

La maggior parte delle donne avvertono l’arrivo delle mestruazioni con una serie di sintomi e fastidi.

Per definizione la sindrome premestruale non è altro che l’amplificazione di questi sintomi di che sono di tipo fisico e psichico e compaiono tipicamente ed esclusivamente nei 7-10 giorni che precedono la mestruazione e scompaiono quando si presenta il ciclo mestruale...

******

Ciclo mestruale abbondante in estate: consigli per le vacanze

Negli anni che precedono la menopausa, così come durante l’adolescenza, nella donna si verificano delle oscillazioni ormonali che coinvolgono l’ipofisi, l’ipotalamo e le ovaie, che determinano la comparsa di cicli mestruali irregolari che possono essere molto abbondanti e prolungati.

Ma esistono anche cause organiche responsabili del ciclo mestruale abbondante, come ad esempio patologie dell’utero come polipi, fibromi, iperplasia e neoplasia dell’endometrio, e patologie ovariche.

In questi casi è fondamentale rivolgersi a una ginecologa esperta che può aiutarvi a risolvere questo problema grazie ai vari tipi di approccio terapeutico di cui oggi disponiamo e ai programmi di benessere che vi consentiranno di riavere un ciclo mestruale regolare e vi faranno sentire bene, perché la perdita abbondante di sangue può portare all’anemia e creare disagi, frustrazione, può impedirvi di andare al lavoro, di avere rapporti sessuali, di fare attività fisica, di avere una vita sociale, di fare viaggi, quindi è veramente un problema invalidante.

Se ancora non vi siete rivolte a un ginecologo esperto per risolvere questo problema e siete in estate, siete andate al mare e temete i vari disagi legati al fatto di avere un ciclo abbondante da gestire sotto l’ombrellone, ecco alcuni miei consigli che potranno esservi utili, ma non rimandate il vostro appuntamento con la ginecologa appena tornate dalle vacanze:

IGIENE INTIMA: Durante il ciclo, a maggior ragione quando è molto abbondante, l’igiene intima è....

VISITA GINECOLOGICA PREMENOPAUSA ROMA