Menopausa e Olfatto, come cambiano odori e profumi in menopausa

******

Improvvisamente vi accorgete che in menopausa è cambiato anche il modo e l’intensità di percepire gli odori e i profumi.

Seduta davanti alle mie pazienti, ascolto e raccolgo anche il racconto di esperienze e cambiamenti “sensoriali” della vita di tutti i giorni, e l’olfatto, il senso che ci permette di percepire gli odori e i profumi intorno a noi, può risultare alterato in questa nuova fase della nostra vita.

A qualcuna capita di avvertire una ridotta capacità di percepire e riconoscere odori e profumazioni (iposmia), altre invece sviluppano una sensibilità alterata degli odori, avvertono per esempio più intensamente quelli cattivi, oppure percepiscono in modo più intenso odori e profumi (iperosmia), altra possibilità è quella di avvertire gli odori che prima erano graditi e piacevoli, come stucchevoli e nauseanti (cacosmia)

Capita inoltre di avere una minore sensibilità ai ferormoni, gli odori implicati nell’attrazione sessuale, e questo potrebbe in parte spiegare la diminuzione del desiderio e dell’attrazione sessuale che si riscontra spesso in menopausa, anche se bisogna sottolineare che nel desiderio sessuale sono implicate più componenti di tipo ormonale, biologico, relazionale e psicologico.

La riduzione degli estrogeni tipica della menopausa è responsabile di queste modificazioni dell’olfatto, uno dei cinque sensi fondamentali per relazionarci con il mondo che ci circonda.

La sensibilità olfattiva della donna in età fertile è ciclica ed è correlata al ciclo ovarico, durante il periodo periovulatorio si raggiunge il massimo grado di sensibilità olfattiva.

L’epitelio respiratorio presente nel naso possiede dei recettori specifici per gli steroidi sessuali, e gli estrogeni in particolare regolano il trofismo di questo epitelio olfattivo.

La soglia della sensibilità olfattiva dipenderebbe dai livelli estrogenici, che in menopausa fisiologicamente si riducono.

Come si può risolvere questa alterazione dell’olfatto?

Alcuni studi scientifici hanno dimostrato che le donne in menopausa che assumono la terapie ormonale sostitutiva (TOS), hanno una migliore sensibilità olfattiva e un aspetto più trofico dell’epitelio nasale rispetto alle donne che non la assumono.

Se non ci sono controindicazioni alla TOS, l’assunzione di una terapia a base di estrogeni risolve il problema, consentendovi di tornare a percepire in modo corretto i profumi e gli odori.

 

Dott.ssa Vincenza De Falco, specialista in Ginecologia e Ostetricia

 

 

******

BIBLIOGRAFIA SCIENTIFICA

Influences of hormone replacement therapy on olfactory and cognitive function in postmenopausal women.Doty RL, Tourbier I, Ng V, Neff J, Armstrong D, Battistini M, Sammel MD, Gettes D, Evans DL, Mirza N, Moberg PJ, Connolly T, Sondheimer SJ. Neurobiol Aging. 2015 Jun;36(6):2053-9. doi: 10.1016/j.neurobiolaging.2015.02.028. Epub 2015 Mar 10.

The rhinological manifestations of women's health. Saxby AJ, Pace-Asciak P, Dar Santos RC, Chadha NK, Kozak FK. Otolaryngol Head Neck Surg. 2013 May;148(5):717-31. doi: 10.1177/0194599813477837. Epub 2013 Feb 20. Review.

Prospective study evaluating olfactometric and rhinomanometric outcomes in postmenopausal women on 1 mg 17beta-estradiol and 2 mg drospirenone HT. Caruso S, Serra A, Grillo C, De Leo V, Maiolino L, Agnello C, Cianci A. Menopause. 2008 Sep-Oct;15(5):967-72. doi: 10.1097/gme.0b013e31816be973.

Estrogen replacement therapy induces functional asymmetry on an odor memory/discrimination test. Doty RL, Kisat M, Tourbier I. Brain Res. 2008 Jun 12;1214:35-9. doi: 10.1016/j.brainres.2008.04.017.

Olfactory perception in women with physiologically altered hormonal status (during pregnancy and menopause Savović S, Nincić D, Lemajić S, Pilija V, Mandić A, Rajović J, Ivetić V.Med Pregl. 2002 Sep-Oct;55(9-10):380-3. Croatian.

Effects of hormone replacement therapy on olfactory sensitivity: cross-sectional and longitudinal studies. Hughes LF, McAsey ME, Donathan CL, Smith T, Coney P, Struble RG. Climacteric. 2002 Jun;5(2):140-50.

 

Menopausa e Olfatto, come cambiano odori e profumi in menopausa